Pammukale

Pammukale è un sito naturale nella zona sud-occidentale della Turchia, nella lingua turca questa parola significa “castello di cotone” dato l’aspetto del sito dovuto alle naturali formazioni calcaree che gli danno un aspetto simile a quello appunto di un castello di cotone. Il sito di trova nella provincia della città di Denizli, ed inoltreè nei pressi del sito archeologico della città di Hieropolis, costruita sulla sommità di Pammukale, insieme ad essa è uno dei patrimoni dell’umanità riconosciuti dall’Unesco, il sito archeologico della città di Hierapolis di origine ellenistico-romana è tra i più frequentati del Mediterraneo, con un altissimo affluenza di visitatori ogni anno.

Pammukale si trova nella regione interna Egea, nei pressi del fiume Menderes che crea un clima temperato tutto l’anno, qui i frequenti movimenti tettonici oltre ai frequenti terremoti hanno permesso anche la formazione delle acque termali calde che naturalmente sgorgano dal terreno, e che ricche di carbonati di calcio a contatto con l’aria formano le caratteristiche cascate bianche.

Questo luogo naturalmente meraviglioso è reso ancora più magico dalla presenza del sito archeologico dell’antica città di Hierapolis, checostruita alla sommità di questa incredibile sito naturale, fondendosi con esso offre al viaggiatore la sintesi perfetta della bellezza sospesa tra natura e culturaSono moltissimi i viaggiatori che si recano a Pammukale e Hierapolis, per vivere  l’esperienza unica e indimenticabile di visitare questa luogo carico della bellezza della natura e della storia, la leggenda vuole che anche Alessandro Magno si bagnò nelle acque di Pammukale.

Questo luogo è carico di storia e leggende, che tra le altre cose lo vogliono teatro di un bagno in nudità di Elena di Troia, oppure porta verso gli inferi e sorvegliato da sacerdoti incaricati di praticare continuamente esorcismi. La letteratura che si muove intorno a questo luogo arricchiscono la naturale bellezza che lo caratterizzano, all’occhio del viaggiatoresi offre lo spettacolo di un susseguirsi di vasche bianche a conchiglia che accolgono l’affluenza di acque termali calde che scorrono tra sedimentazioni calcaree che appaiono come colate di ghiaccio, o appunto colonne di cotone, questo magico scenario sovrastato dal sito dell’antica Hierapolis sarà difficile da dimenticare per qualsiasi viaggiatore.

Sono veramente pochi nel mondo altri luoghi naturali come Pammukale, possiamo trovare: Saturnia in Italia, Mammoth Hot Springs in Usa e Huanglong nella provincia cinese di Sichuan.